Home > Distribuzione > Digitale > Arriva HBO Now, il servizio SVOD legato a Apple Tv

Arriva HBO Now, il servizio SVOD legato a Apple Tv

Era nell’aria e in qualche modo era già stato annunciato: HBO debutterà ad aprire con il suo nuovo servizio di SVOD sganciato dall’abbonamento alla pay tv. Ora il lancio ad aprile, negli Stati Uniti, è confermato: il servizio si chiamerà HBO Now e offrirà streaming di contenuti video (serie tv e tutti i contenuti della...

Era nell’aria e in qualche modo era già stato annunciato: HBO debutterà ad aprire con il suo nuovo servizio di SVOD sganciato dall’abbonamento alla pay tv. Ora il lancio ad aprile, negli Stati Uniti, è confermato: il servizio si chiamerà HBO Now e offrirà streaming di contenuti video (serie tv e tutti i contenuti della rete)  al costo di un abbonamento mensile di 14,99 dollari (primi 30 giorni gratuiti per i clienti che si iscriveranno nel primo mese del lancio).

HBO-Now

La novità è che il partner di HBO Now sarà Apple: ul servizio infatti sarà disponibile  solamente da dispositivi Apple ovvero da Apple TV, iPhone e iPad con un’applicazione specifica su App Store. Ormai sono 25 milioni gli utenti di Aplle Tv e il prezzo del device è stato ulteriormente abbassato perché ritenuto non più competitivo, passando da 99 a 69 dollari.  HBO ha stretto con Apple unìalleanza strategica ed esclusiva che durerà almeno tre mesi. Per cui le serie e i film targati HBO (prima fra tutte la quinta stagione de Il trono di spade che debutterà proprio ad aprile) si vedranno esclusivamente attraverso i device Apple. Ma non è chiaro cosa accadrà dopo, alla scadenza dei tre mesi, e se altri device come Roku, Amazon Fire TV, Google Chromecast o Nexus Player, entreranno nella partita stringendo intese con HBO.

 

 

Top