Home > Box Office > Cinquanta sfumature di Grigio, gli esordi internazionali

Cinquanta sfumature di Grigio, gli esordi internazionali

L’esordio nelle sale italiane, ieri, di Cinquanta sfumature di grigio ha come da previsioni conuistato il boxoffice: il film ha in cassato in 861 sale oltre, 17 milioni  di euro, con una media di 2.018 euro per sala e 237.506 spettatori. Il film ha già raggiunto un record: è il miglior esordio da più di...

L’esordio nelle sale italiane, ieri, di Cinquanta sfumature di grigio ha come da previsioni conuistato il boxoffice: il film ha in cassato in 861 sale oltre, 17 milioni  di euro, con una media di 2.018 euro per sala e 237.506 spettatori. Il film ha già raggiunto un record: è il miglior esordio da più di un anno a questa parte in un giorno non festivo, dal momento che ha superato Un Boss in Salotto, il miglior esordio del 2014 con 1,5 milioni totalizzati nel primo giorno di programmazione (il film è uscito l’1 gennaio 2014). Se parliamo di quest’anno Cinquanta sfumature di grigio  ha ampiamente superato il pur ottimo risultato di American Sniper (1,3 milioni di euro al debutto e 18 milioni incassati ad oggi nelle sale). Le stime per il weekend parlano di almeno 7-8 milioni di euro di incasso complessivo (ma potrebbe anche superarli) anche sulla scorta delle prevendite del film che per il fine settimana ammontano a 180mila biglietti già venduti.

Cinquanta Sfumature di Grigio Dakota Mayi Johnson foto dal film 1

Il film è uscito nella giornata di mercoledì 11 febbraio anche in altri mercati internazionali: in Francia ha totalizzato 2,7 milioni di dollari, il miglior risultato per Universal Oltralpe (finora il record era detenuto da Fast & Furious 6). In Australia la pellicola ha totalizzato, sempre nel primo giorno di programmazione, 2 milioni di dollari (era presente in 277 cinema) la migliore apertura di sempre per il mese di febbraio. Record anche in Belgio dove il film stabilisce la migliore apertura di sempre per Universal in quel territorio con  542mila dollari incassati in 72 cinema e il quarto migliore esordio di sempre. Cinquanta sfumature di grigio è uscito anche nelle Filippine (migliore apertura per un film vietato ai minori di 18 anni con 340mila dollari) e nella Svizzera francese dove ha incassato 136mila dollari in 34 cinema, l’esordio più alto del 2015. Insieme all’Italia la pellicola ha esordito ieri in complessivi 29 territori e uscirà domani nelle sale americane: per il weekend in Usa ci si aspetta un incasso complessivo di 60 milioni di dollari.

 

Top