Home > Cinema > Francia, Carrefour si lancia nel VOD con Nolim Films

Francia, Carrefour si lancia nel VOD con Nolim Films

La nota catena di supermercati apre in Francia il suo portale sul web per l'acquisto e il noleggio di film o serie tv, nonché per la visione online dei titoli già posseduti in DVD e Blu-ray UltraViolet.

Se c’è spazio per Netflix, ce ne deve essere anche per la versione online dei videostore della grande distribuzione: il mercato dell’on demand francese continua a espandersi, e lo fa tramite la nota catena di supermercati Carrefour che ha deciso di far debuttare un nuovo portale web per l’acquisto e il noleggio di film e serie tv. Il servizio si chiama Nolim Films e mira a competere con le formula ad abbonamento del noto operatore americano sia con l’offerta di nuove uscite non disponibili in SVOD, sia con una forte integrazione con Ultraviolet, cioè il sistema che permette di vedere sul web i titoli già acquistati in DVD e Blu-ray.

Carrefour nolim films

Carrefour non a caso è stato il primo retailer francese ad allearsi con la “cassaforte digitale” di film e serie tv sostenuta dalla principali major statunitensi (a esclusione di Disney), oltre a rappresentare  un campione nazionale dell’home video (il terzo per la precisione nel territorio francese) con oltre 7 milioni di DVD e Blu-ray venduti nel 2013. Altro asso nella manica della grande distribuzione è poi l’app “Day after US” (Un giorno dopo gli USA), che consente agli utenti di vedere alcuni selezionati serial televisivi il giorno dopo la messa in onda oltreoceano, eliminando così il problema della finestra internazionale e i margini della pirateria.

Per quanto riguarda Nolim Films, i prezzi per il noleggio dei titoli partono da 1,99 euro e quelli per l’acquisto dei titoli da 4,99 euro, in linea con i principali operatori di video on demand europei. Il catalogo iniziale parte già con 3 mila titoli costituiti per lo più dalle ultimissime uscite in home entertainment.

Ricordiamo che Carrefour è presente in tutto il mondo con 10 mila punti vendita, di cui quasi 5 mila nella sola Francia. UltraViolet invece è arrivato a contare 21 milioni di account a livello internazionale.

 

Fonte: Home Media Magazine

Top