Home > Box Office > Box office: Top 10 2014, confronto tra Italia e Germania

Box office: Top 10 2014, confronto tra Italia e Germania

Si chiude il 2014 ed è tempo di bilanci e confronti. Diamo un’occhiata a quello che è successo nei mercati a noi più vicini, cominciando dalla Germania. I dati relativi a metà dicembre fanno presagire che il box office tedesco chiuderà quest’anno, per la prima volta in quattro anni, sotto la soglia del miliardo di...

Si chiude il 2014 ed è tempo di bilanci e confronti. Diamo un’occhiata a quello che è successo nei mercati a noi più vicini, cominciando dalla Germania. I dati relativi a metà dicembre fanno presagire che il box office tedesco chiuderà quest’anno, per la prima volta in quattro anni, sotto la soglia del miliardo di euro di incasso. Ma la flessione non ha riguardato i film americani che anche quest’anno sono andati davvero forte in Germania. Il film che ha incassato di più è Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1 (44 milioni di dollari) seguito da l’ultimo capitolo da Lo Hobbit, uscito in Germania da sole due settimane. Se guardiamo la classifica per presenze, invece, al primo posto troviamo però la commedia francese Non sposate le mie figlie!, campione d’incassi in Francia e che uscirà in Italia a febbraio 2015 per 01 Distribution.

Hunger Games Il Canto della Rivolta Parte 1 - Foto del film 14

Due i film d’animazione nella top 10, Dragon Trainer 2 e Rio 2 – Missione Amazzonia, al contrario dell’Italia che inelle prime 10 posizioni quest’anno non ne presenta nessuno. Anche in Germania oono stati apprezzati dal pubblico film come The Wolf of Wall Street di Martin Scorsese e Transformers 4: L’era dell’estinzione, mentre si segnala in top ten un solo titolo tedesco, la commedia Vaterfreuden (al settimo posto) contro i 3 titoli “locali” nella top ten italiana. Tra le differenze più sostanziali il gradimento in Italia di Maleficent, che in Germania è fuori dalle prime 10 posizioni, al 13° posto, con 1,5 milioni di presenze. A diffferenza che in Italia sono andati meglio titoli come Guardiani della Galassia e la commedia Cattivi vicini, entrambi titoli molto graditi al pubblico tedesco, mentre il pubblico italiano ha preferito la fantascienza di Interstellar di Christopher Nolan (al quinto posto) “solo” 12° in Germania e il cinecomic The Amazing Spider-Man 2 (sesto) e fuori dalla top 20 nel mercato tedesco (è 28°). Di seguito le due top ten a confronto (in grassetto i titoli comuni alle due classifiche).

 

TOP 10 2014 – GERMANIA (per presenze)

1 Non sposate le mie figlie – 3.638.965 spettatori

2 Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1 – 3.470.910

3 Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate – 2.896.624

4 Dragon Trainer 2 – 2.720.627

5 Transformers 4: L’era dell’estinzione – 2.507.657

6 The Wolf of Wall Street – 2.399.712

7 Vaterfreuden – 2.365.374

8 Guardiani della Galassia – 1.786.432

9 Rio 2 – Missione Amazzonia – 1.749.559

10 Cattivi vicini – 1.706.035

Fonte: insidekino.com

 

TOP 10 2014 – ITALIA (per presenze)

1 Maleficent – 2.173.206 spettatori

2 Un boss in salotto – 1.888.662

3 The Wolf of Wall Street – 1.843.901

4 Sotto una buona stella – 1.653.445

5 Interstellar – 1.584.826

6 The Amazing Spiderman 2 – Il potere di Electro – 1.447.135

7 Il ricco, il povero e il maggiordomo – 1.397.720

8 Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1 – 1.324.905

9 Lo Hobbit: la battaglia delle cinque armate – 1.317.527

10 Transformers 4: L’era dell’estinzione – 1.224.256

(Fonte: Cinetel, dati al 29 dicembre)

 

 

Top