Home > Cinema > Lucisano Media Group si rafforza su You Tube

Lucisano Media Group si rafforza su You Tube

Lucisano Media Group (che controlla la società di produzione e distribuzione cinematografica Italian International Film) ha stretto un accordo con Yam112003, player certificato da YouTube come Multi Channel Network, per il trattamento dei diritti audiovisivi su YouTube. L’accordo affermal a società in una nota «mira da un lato a riconoscere a LMG la possibilità di...

Lucisano Media Group (che controlla la società di produzione e distribuzione cinematografica Italian International Film) ha stretto un accordo con Yam112003, player certificato da YouTube come Multi Channel Network, per il trattamento dei diritti audiovisivi su YouTube. L’accordo affermal a società in una nota «mira da un lato a riconoscere a LMG la possibilità di monetizzare le clip di proprie produzioni pubblicate sulla piattaforma da altri utenti, attraverso l’inserimento di contenuti pubblicitari, e dall’altro a proteggere dalla pirateria i contenuti di proprietà di Lucisano Media Group presenti sul portale»

Schermata 2014-11-14 alle 11.09.28

«Questo accordo ci offre un’importante possibilità di crescita, soprattutto a lungo termine», commenta Federica Lucisano, amministratore delegato del Gruppo Lucisano. «Per una società come la nostra, attiva nella produzione di contenuti audiovisivi, il web rappresenta una sfida e un’opportunità fondamentali. Stiamo lavorando, infatti, per raggiungere un accordo con Google Play, piattaforma di video on demand di Google Inc.». In breve tempo, quindi, i film LMG saranno presenti su tutte e cinque le principali piattaforme VOD italiane: oltre a Google Play, TIM Vision, Chili, Anica on Demand e iTunes. Con la controllata IIF, Lucisano Media Group è tra le società iscritte alla FAPAV, Federazione per la tutela dei contenuti audiovisivi e multimediali, e ha di recente inaugurato il canale YouTube di IIF – Italian International Film, in cui sono pubblicati legalmente clip e contenuti audiovisivi prodotti dal Gruppo.

Top