Home > Distribuzione > Digitale > Contenuti alternativi per le sale – Microcinema chiude “La grande stagione live” con La Cenerentola

Contenuti alternativi per le sale – Microcinema chiude “La grande stagione live” con La Cenerentola

Microcinema chiude "La grande stagione live" con la diretta nei cinema dal Metropolitan Opera di New York dell'opera La Cenerentola di Gioacchino Rossini

Dal 2007 Microcinema trasmette in diretta nelle sale cinematografiche lo spettacolo di apertura del Teatro alla Scala di Milano e da allora la società è in Italia uno dei soggetti più attivi nella programmazione nei cinema di opere liriche, ma anche balletti, musical e messe in scena di prosa.

Forte di una domanda sempre viva (l’offerta al cinema di opere liriche ha un significativo richiamo sul pubblico in quanto permette di avvicinarsi a un prezzo più moderato ai costosi spettacoli di lirica e poi di vedere spettacoli dei teatri stranieri) Microcinema ha organizzato la rassegna “La grande stagione live” proiettando nei cinema 10 opere liriche dai palcoscenici più importanti d’Italia (dalla già citata Scala al San Carlo di Napoli) e del mondo (come il Metropolitan Opera House di New York). L’ultimo appuntamento è fissato per martedì 13 maggio con la diretta dal Metropolitan Opera di New York de “La Cenerentola” di Gioacchino Rossini.

cenerentola microcinema

L’appuntamento con l’ultima data in cartellone di  “La grande stagione live” è appunto quello per La Cenerentola fissato per le ore 19:30 di martedì 13 maggio con la diretta satellitare e in alta definizione digitale dal Metropolitan Opera di New York dell’opera di di Gioacchino Rossini (qui l’elenco delle sale). È la prima volta che questo spettacolo viene messo in scena al MET dal mezzo-soprano Joyce DiDonato che il New Yorker ha definito “la più potente voce femminile della sua generazione”. Sul palco, Juan Diego Flòrez nei panni del principe Ramiro e Alessandro Corbelli in quelli del patrigno; a dirigere l’orchestra il Principal Conductor del Metropolitan Opera di New York Fabio Luisi, mentre la regia è stata affidata a Cesare Lievi e la scenografia a Maurizio Balò.

La rassegna “La grande stagione live” è stata inaugurata lo scorso 8 ottobre 2013 con Eugene Onegin di Pyotr Ilyich Tchaikovsky sempre dal MET di New York. Tra le altre date del cartellone ricordiamo: la Prima del Teatro alla Scala di Milano ossia La Traviata di Giuseppe Verdi interpretata da Diana Damrau e Piotr Beczala (7 dicembre 2013), la diretta della Madama Butterfly di Puccini dal Teatro Regio di Torino (4 febbraio), l’Aida (19 febbraio dall’Arena di Verona), Il principe Igor (4 marzo, dal Metropolitan Opera House di New York), La Bohème (8 aprile, dal Metropolitan Opera House di New York), Otello (22 aprile, dal Teatro San Carlo di Napoli), Così fan tutte (29 aprile, dal Metropolitan Opera House di New York).

Dopo 9 dei 10 appuntamenti previsti, la rassegna “La grande stagione live” ha raccolto ad oggi quasi 41mila presenze.

Top