Home > Distribuzione > Digitale > Contenuti alternativi per le sale – Successo per Pompei

Contenuti alternativi per le sale – Successo per Pompei

Ottimi risultati per Pompei, il documentario-evento distribuito da Microcinema e realizzato dal prestigioso British Museum di Londra.

Ottimi risultati per Pompei, il documentario-evento distribuito da Microcinema e realizzato dal prestigioso British Museum di Londra. Il film è stato proiettato in più di 100 sale sul suolo nazionale (qui l’elenco completo) a inizio settimana, nelle giornate di lunedì 25 e martedì 26 novembre e ha ottenuto – come si legge nel comunicato stampa diffuso oggi – «la media copia più alta d’Italia, battendo nei due giorni di programmazione Zalone, Thor e Fuga di cervelli». Secondo i dati Cinetel, nei due giorni di programmazione il film ha guadagnato in totale 116.347 euro per 11.686 spettatori.

image001

Dato il buon risultato registrato, Microcinema ha deciso di prolungare la programmazione di Pompei a Roma e Milano: al cinema Barberini della capitale il film ha incassato più di 10.000 euro e l’esercente ha optato per tenerlo in programmazione ordinaria anche nei prossimi giorni. Sempre spinti dai buoni dati al botteghino, anche l’Apollo spazioCinema di Milano riproporrà il documentario-ricostruzione sulla devastante eruzione del Vesuvio avvenuta nel 79 D.C. sabato 30 novembre (ore 13.00, 15.00, 16.50) e domenica 1 dicembre (ore 13.00).

Partendo dal copioso materiale raccolto per la mostra “Life and death in Pompeii and Herculaneum” ospitata al celebre museo inglese, Pompei racconta i retroscena, la vita e le tradizioni degli abitanti della cittadina campana di allora. Attraverso la narrazione del direttore del British Museum Neil MacGregor, lo spettatore sarà accompagnato in un viaggio tra le gli oggetti quotidiani e i reperti dell’epoca e, grazie a delle accurate ricostruzioni in post-produzione, saranno ricreati gli scenari prima dell’eruzione dalle vie, alle case, fino agli abitanti colti improvvisamente dalla tragedia.

 

Top