Home > Box Office > 007 – Skyfall: pronto a battere il record della saga e diventare il primo Bond a superare i 600 milioni.

007 – Skyfall: pronto a battere il record della saga e diventare il primo Bond a superare i 600 milioni.

Secondo le previsioni, il debutto anticipato in Europa sosterrà le performance del film anche negli Stati Uniti, dove 007 – Skyfall si candida a un weekend di esordio da 230 milioni di dollari.

La scorsa settimana l’ultimo capitolo della saga di James Bond, 007 – Skyfall, ha conquistato la vetta del box office italiano con un incasso sorprendente di oltre 6 milioni di euro raccolti  in cinque giorni (QUI la classifica completa), ma a stupire è stato anche il risultato internazionale. In attesa dell’uscita USA del film, prevista per il 9 novembre, il terzo Bond interpretato da Daniel Craig ha già raccolto quasi 300 milioni di dollari in due settimane di permanenza nelle sale, il che lo mette in condizione di diventare il primo film di 007 a superare i 600 milioni di dollari al box office mondiale.

Nel 2008 Quantum of Solace arrivò a guadagnare 586 milioni di dollari, mentre nel 2006 Casino Royale chiuse a 594 milioni, ma con il totale già realizzato “ovrseas” grazie all’uscita anticipata di 10 giorni rispetto a quella sul mercato statunitense, si prevede che  007 – Skyfall riesca facilmente a superare i record segnati finora dalla serie spionistica. A giocare a favore del film, prima di tutto, la mancanza di un concorrente diretto nel suo primo weekend al box office, dato che l’attuale primo in classifica, il film Disney Ralph Spaccatutto, fa riferimento a un pubblico completamene diverso, mentre l’atteso ultimo capitolo della Twilight Saga arriverà solo la settimana successiva nei cinema americani.

Fondamentale per la buona performance del titolo, tuttavia, anche la release anticipata al di fuori degli Stati Uniti, che pur non essendo pensata in primis per sostenere il film a livello nazionale, secondo Sony avrà anche questo effetto. “L’idea era di dare uno slancio globale al film a partire dal Regno Unito e dall’Europa Occidentale”, ha dichiarato la distribuzione a The Wrap, “secondo uno schema simile a quello già sperimentato con Quantum of Solace”. L’uscita, inoltre, è stata pensata per coincidere con le vacanze scolastiche inglesi, dove Bond rappresenta ovviamente un’icona nazionale, e con il weekend lungo dei Pasi cattolici in cui si festeggia Ognissanti. Il timing è stato perciò al centro di una strategia distributiva che ha permesso a 007 – Skyfall di superare in diversi territori (tra cui l’Italia) il traguardo segnato dai due Bond precedenti.

Secondo le previsioni, il film dovrebbe debuttare negli USA con un incasso oltre i 70 milioni di dollari il primo giorno, e chiudere il finesettimana con un totale intorno ai 230 milioni.

Fonte: The Wrap

Avatar
Davide Dellacasa
Publisher di ScreenWeek.it, Episode39 e Managing Director del network di Blog della Brad&k Productions ama internet e il cinema e ne ha fatto il suo mestiere fin dal 1994.
http://dd.screenweek.it
Top